Mezza di venafro e Maratona della Bavisela

Una domenica ricca di soddisfazioni per la Runners Termoli che ha partecipato numerosa al primo Trofeo del Molise Città di Venafro – gara podistica di gara podistica di mezza maratona sulla classica distanza di km 21,097. Una giornata soleggiata e calda ha accompagnato gli oltre trecento podisti su un percorso che si snoda sulla strada che collega Venafro con l’Oasi Le Mortine e la piana di Venafro tra scenari di ulivi secolari e centro urbano di incomparabile bellezza in un circuito da ripetere due volte. La gara è stata vinta da LAMACHI ABDELKEBIR dell’Atletica Capua ed al femminile da LAMACHI MERIYEM della Montemiletto Team Runners. Primo degli adriatici al traguardo il termolese DI RENZO Alessio giunto 16° assoluto e secondo della sua categoria TM nel tempo di 1h22’51”, seguito con lo stesso crono dal compagno di squadra DI BLASIO Gianni classificatosi 3° tra gli MM45. A seguire ancora atleti della Runners Termoli con buoni piazzamenti di categoria:

Pos.Pos. M/WPos. CATPett.Cognome NomeSocieta’Naz.Cat.TempoRealTime
 17 16 2 199DI RENZO ALESSIO A.S.D. RUNNERS TERMOLI TM 01:22:54 01:22:51
 18 17 3 172DI BLASIO GIANNI A.S.D. RUNNERS TERMOLI MM45 01:22:54 01:22:51
 40 38 9 163MUGNANO ROCCO A.S.D. RUNNERS TERMOLI MM40 01:30:02 01:29:56
 42 40 5 99TESTA NICO A.S.D. RUNNERS TERMOLI TM 01:30:24 01:30:20
 70 65 3 129DE SANCTIS SAVERIO A.S.D. RUNNERS TERMOLI MM55 01:34:22 01:34:16
 76 71 13 194MANES ADAMO A.S.D. RUNNERS TERMOLI MM35 01:35:16 01:35:16
 133 125 2 133CATOLINO ROCCO A.S.D. RUNNERS TERMOLI MM65 01:47:11 01:47:09

A centinaia di chilometri di distanza nella maratona della Bavisela – Trieste, ci ha pensato l’atleta RECCHI Mirco a portare il nome della società di atletica termolese ai vertici della classifica nella gara maggiore di 42,195 km  con un nuovo record personale di 2h53’31” che lo ha proiettato al 19° posto nella classifica assoluta e 4° di categoria  tra i 613 atleti giunti al traguardo.

 19 19 4 227RECCHI MIRCO RUNNERS TERMOLI SM 02:53:33 02:53:31
,

Lascia un commento